MAZE RUNNER
Sala: 
HD
Orari: 
18:00

Si chiude con questo film la trilogia basata sui libri di James Dashner (non c’è certezza sulla trasposizione al cinema anche dei due prequel). È l’unica serie tratta da romanzi young adult ambientati in un futuro distopico ad essere stata diretta senza cambi di regia. Bisogna in effetti riconoscere la progressiva padronanza con la quale il 38enne Wes Ball, che aveva esordito alla regia con il primo film, ha saputo gestire uno stile visivo, una narrazione e un cospicuo numero di attori. Il regista è cresciuto insieme alle dimensioni e alle ambizioni della saga, la quale ha senza dubbio beneficiato del suo contributo artistico dall’inizio alla fine. A parte il buon incipit del misterioso labirinto, l’originalità per Maze Runner non è un punto di forza: gli scenari post-apocalittici, il virus mortale, gli pseudo morti viventi, la società distopica, la resistenza dei ribelli, sono tutte cose già viste. In questo però c’è la consapevolezza degli autori che si rivolgono ai tanti giovani fan dei romanzi, coinvolti per la prima volta dai temi toccati dalla trilogia, come amicizia, tradimento, amore, sacrificio, le questioni morali e il labile confine tra il bene e il male, ma contemporaneamente si rivolgono al pubblico più maturo offrendo un intrattenimento ammirevole al pari di un film d’azione di grosso calibro.

Nazione: 
USA
Anno: 
2018
Genere: 
FANTASCIENZA
Durata: 
142'
Cast: 
Dylan O'Brien, Kaya Scodelario, Thomas Sangster, Rosa Salazar, Dexter Darden, Walton Goggins, Katherine McNamara, Aidan Gillen, Paul Lazenby, Nathalie Emmanuel, Will Poulter, Patricia Clarkson, Giancarlo Esposito, Barry Pepper, Jacob Lofland